Art. 01
I prezzi indicati sono da intendersi sempre IVA ESCLUSA.
Le misure indicate in fase di preventivo sono riferite al taglio su misura della lastra di copertura della pensilina.
Il rapporto contrattuale conseguente al perfezionamento di ogni singolo ordine è retto dalle norme contenute nelle presenti condizioni generali di vendita. La parte acquirente rinuncia ad eventuali proprie condizioni generali di acquisto, salvo patto contrario specificatamente accettato per iscritto dal Venditore.

Art. 02
L'ordine di acquisto è irrevocabile per la parte acquirente e si intende perfezionato quando la stessa parte acquirente riceve formale conferma da parte del Venditore. Una volta confermato, l'ordine di acquisto non può essere annullato senza il preventivo consenso scritto del Venditore. In questa eventualità è riconosciuta al Venditore la facoltà di richiedere un congruo indennizzo per le spese e per gli oneri sostenuti in ragione dell'iniziata esecuzione dell'ordine. L'azienda non effettua mai il servizio di posa in opera . Gli eventuali costi di montaggio / posa in opera , elencati nel preventivo sono da considerarsi come stime/ costi indicativi/ preventivi di altre aziende che andranno poi concordati e versati direttamente a chi effettuera' il lavoro . Il cliente è  unico resposabile della scelta del montatore e può decidere liberamente di non usufruire di tale servizio rivolgendosi altrove o provvedendo autonomamente all'installazione. 

Art. 03
I prezzi indicati nei cataloghi/listini di vendita hanno un carattere meramente indicativo e potranno subire variazioni nel corso della validità dei cataloghi/listini stessi in ragione dell'aumento dei costi di produzione. Una volta confermati con le modalità stabilite dall'art. 2, i prezzi di vendita previsti nell'ordine diventeranno vincolanti, fatto salvo, in ogni caso, il verificarsi di aumenti dei costi di produzione imprevedibili e indipendenti dalla volontà del Venditore. In questa eventualità il Venditore provvederà a comunicare gli aumenti dei prezzi alla parte acquirente indicandone le cause.

Art. 04
I termini di consegna, salvo esplicito patto contrario, hanno un carattere solamente indicativo. Nel caso in cui l'esecuzione dell'ordine fosse impedita dal verificarsi di circostanze di forza maggiore, dalla mancata regolarità dei rifornimenti di materie prime o da altre circostanze imprevedibili sopravvenute, i termini di consegna si intenderanno prorogati e i nuovi termini verranno stabiliti di comune accordo tra le parti.

Art. 05
Il costo dell'imballaggio dei Prodotti è a carico della parte acquirente e verrà fatturato al prezzo di costo.

Art. 06
La parte acquirente si impegna a verificare la conformità quantitativa e l'integrità dei colli inviati in contraddittorio con il vettore o con lo spedizioniere. Eventuali reclami per differenze quantitative o per colli danneggiati dovranno essere comunicati entro 8 giorni dal ricevimento della merce. Non sono ammesse restituzioni di Prodotti se non preventivamente concordate con il Venditore. Nei casi di resi autorizzati, i Prodotti, restituiti in porto franco e imballo gratuito, saranno accreditati al prezzo di acquisto dedotto il 30% per le spese di controllo e reimballo.

Art. 07
La garanzia sui prodotti garantita al consumatore finale deve intendersi come garanzia convenzionale ai sensi dell'art. 1519 septies c.c., per modo che non vengono in alcun modo pregiudicati i diritti espressamente previsti a favore del consumatore dalla normativa sulle vendite dei beni mobili di consumo. Il consumatore potrà pertanto sempre far valere tali diritti nei confronti del venditore, alle condizioni e nei termini previsti dalla citata normativa e dalla presente garanzia convenzionale. I prodotti vengono garantiti per un periodo di due anni dalla data d'acquisto. In ogni caso, per far valere la garanzia, l'interessato dovrà denunciare per iscritto il difetto di conformità al venditore entro il termine di due mesi dalla data della scoperta, a pena di decadenza. In caso di difetto di conformità dei prodotti venduti, il consumatore potrà richiedere la riparazione o sostituzione dello stesso. Qualora il rimedio richiesto dovesse risultare ai sensi dell'art.1519 quater c.c. oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso, comportando per il venditore spese considerabili irragionevoli, Il Venditore provvederà al ripristino della conformità attivando il rimedio alternativo. In ogni caso, viene precisato che, ai sensi dell'art.1519 quater c.c. ultimo comma, un difetto di conformità di lieve entità per il quale risulta essere oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso per il Venditore esperire i rimedi sopra previsti, non darà al consumatore il diritto di risolvere il contratto di vendita. Il Venditore garantisce la riparazione o sostituzione gratuita del bene non conforme. Spetta al consumatore, attraverso un documento di consegna rilasciato dal venditore o da altro documento probante (ricevuta fiscale, scontrino di cassa o similari, codice prodotto, ordini, contratti, ecc.), che riporti il nominativo del venditore e la data in cui è stata effettuata la vendita, dimostrare che la presente garanzia deve intendersi ancora valida. La garanzia non opera in tutti i casi di uso improprio del bene e, in particolare, in caso di uso dello stesso nell'ambito di attività commerciali, imprenditoriali o professionali, per le quali rimangono valide le norme di cui all'articolo 1490 e ss. c.c.. Si ricorda che per i prodotti senza specifica richiesta di certificazione strutturale (da effettuarsi in fase di preventivo) la tenuta al carico vento neve è indicativamente di 25 daN/mq di prodotto. Non sono coperti da garanzia danni causati da carichi superiori, venti eccezzionali e grandinate. In particolare si consiglia di valutare l'eventualita' di predisporre appoggi a terra aggiuntivi e di rimuovere immediatamente eventuali carichi di neve .  

Non vengono inoltre coperte dalla garanzia le non conformità dovute a negligenza o trascuratezza nell'uso (es. mancata osservanza delle istruzioni per il funzionamento dell'apparecchio), installazione o manutenzioni operate da personale non autorizzato, danni da trasporto, ovvero dovute a circostanze che, comunque, non possono farsi risalire a difetti di fabbricazione e/o di conformità del bene. Il Venditore declina ogni responsabilità per eventuali danni che possono, direttamente o indirettamente, derivare a persone, cose ed animali domestici in conseguenza della mancata osservanza di tutte le prescrizioni indicate nell'apposito libretto istruzioni e concernenti specialmente le avvertenze in tema di installazione, uso e manutenzione del bene stesso.

Art. 08
I Prodotti dovranno essere installati e/o usati nel rispetto delle loro caratteristiche tecniche e delle istruzioni impartite dal Venditore; inoltre dovranno essere installati e/o usati con l'osservanza delle disposizioni di sicurezza . A tal fine la parte acquirente manleva espressamente il Venditore da qualsivoglia responsabilità in ordine agli usi impropri, alla mancata osservanza delle norme di sicurezza, delle specifiche tecniche e delle istruzioni per l'uso. I Prodotti non rispondenti alle norme e/o alle specifiche tecniche in vigore nell'Unione Europea saranno forniti solo alla Parte acquirente che specifichi nell'ordine che il Paese di destinazione non appartiene all'Unione Europea e dichiari di aver esperito tutti i controlli sulla compatibilità degli standard di sicurezza in vigore nel paese extra U.E. cui sono destinati.

Art. 09
I pagamenti devono essere effettuati secondo le modalità comunicate dal Venditore. Il mancato pagamento, anche parziale, delle fatture oltre il termine di scadenza fissato, produrrà l'immediata decorrenza degli interessi al tasso legale, oltre all'addebito di eventuali spese bancarie e delle commissioni. Il mancato pagamento a qualsiasi titolo autorizzerà il Venditore a sospendere ulteriori invii di materiale.

Art. 10
La parte acquirente è informata che in qualsiasi momento può avere accesso ai propri dati personali, richiedendone l'aggiornamento, la rettifica ovvero la cancellazione e/o opporsi al loro trattamento.

Art. 11
I diritti e le obbligazioni delle Parti sono regolati dalla legge italiana e il Tribunale di Cuneo ha la competenza esclusiva in ordine alle controversie che dovessero sorgere in relazione alla vendita dei prodotti. La parte acquirente irrevocabilmente accetta la competenza del Tribunale di Cuneo qualora il Venditore instauri la controversia presso questo tribunale.

Art. 12
Recesso: per quanto riguarda il diritto di recesso si rimanda al DLgs 22  maggio 1999 n°185 meglio conosciuto come legge sul diritto di recesso dove al capitolo 5 comma 3 punto c) viene stabilito che il consumatore non può esercitare il diritto di recesso in caso di:
fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.
Le pensiline da noi realizzte, quindi, non rientrano nella categoria di beni soggetta al diritto di recesso essendo beni personalizzati.

Copyright - ITALGRANDE  .  PRODUZIONE, TAGLIO SU MISURA MATERIALI PLASTICI E DA COPERTURA .
 

ITALGRANDE di Grande Lorenzo Sergio C.so Giovanni XXIII n° 59 12022 BUSCA (CN) P.iva: 03692480043 C.F: GRNLNZ88L27D205X

 

  • facebook-square
  • twitter-bird2-square
  • google-plus-square

                                                       SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK :

 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now